Con Attaccabottone la bag diventa social!

AttaccabottoneAttaccabottone èè unauna borsaborsa socialsocial natanata dada unauna serieserie didi incontriincontri "casuali"."casuali". Luca Burchietti, un illustratore e grafico 3D, incontra l'azienda Paimex e i fratelli Papini (nuova generazione di Paimex e neogenitori). Dalle loro conversazioni sulla responsabilità verso il futuro nasce l'idea di una borsa che contiene oggetti e messaggi sociali. Ancora per caso nasce l’idea di una social bag ma, come diceva Jung “niente succede per caso”.

Il progetto “Social bag” nasce dalla collaborazione tra Doppio inchiostro e Paimex, unendo l’interesse per la stampa su diversi supporti e l’impegno sociale. L’iniziativa prevede la creazione di tote bags con illustrazioni a tema sociale disegnate da Burchietti. Il progetto si distingue per l’attenzione alla sostenibilità, utilizzando tessuti riciclati e inchiostri ecologici. Il progetto mira a contrastare l’uso eccessivo dei dispositivi digitali, specialmente tra i giovani. L’obiettivo è incoraggiare le persone a passare dal consumo passivo di contenuti digitali all’azione concreta nel mondo reale. Questi i temi delle bag:
  • Stop scrolling & Start making
  • Stop scrolling & Start talking
  • Stop scrolling & Start reading
Attaccabottone

Il progetto combina elementi moderni (design, target) con un concetto più tradizionale di interazione sociale, creando un contrasto intenzionale tra il digitale e il reale. Questa collaborazione segna l'inizio di Paimex Art, una nuova linea di prodotto dell'azienda che mira a sviluppare progetti simili coinvolgendo altri artisti e creativi.